After the Ball, Detail. by Conrad Kiesel (1846-1921)

After the Ball, Detail. by Conrad Kiesel (1846-1921)

irrreversibility:

boys cry
girls masturbate
boys can like pink and not be gay
girls can have short hair and not be a lesbian
boys can like ballet
girls can like video games
boys can be hot without a six pack
girls can be hot without a hairless body
boys can have hair down to their waists
girls can have stretch marks, curves and back fat

gender doesn’t determine what you can and cannot enjoy, what you can and cannot look like or what you can and cannot do

Scusate ma quindi anche gli ex hanno una vita?

alcolicesimo:

Davvero mi state dicendo che non passano il resto dei giorni ad amarmi e a rimpiangermi riguardando vecchie foto?

donut-kun:

The proper response to street harassment

donut-kun:

The proper response to street harassment

City Map Illustrations | by Anna Bond of Rifle Paper Co.

Check out these delightful prints of city map illustrations by Anna Bond, co-founder of Rifle Paper Co. I’m a big fan of her work, and I’d gladly add everything on Rifle Paper Co.’s website to my wishlist! Purchase these prints here

To live is to suffer, to survive is to find some meaning in the suffering.

—— Nietzsche

"Why would you take the most unsympathetic aspect of religion such as the concept of sin and let it survive beyond religion?"
Nymphomaniac by Lars Von Trier (via radioeugenie)

Nymphomaniac: Vol. I (Denmark - Germany - France - Belgium, 2013)

rllt:

Nymphomaniac

moviegraphs:

Nymphomaniac: Vol. 1 (2013), dir. Lars von Trier 

"Non ho pazienza per alcune cose, non perché sia diventata arrogante, semplicemente perché sono arrivata a un punto della mia vita in cui non mi piace più perdere tempo con ciò che mi dispiace o ferisce. Non ho pazienza per il cinismo, critiche eccessive e richieste di qualsiasi natura. Ho perso la voglia di compiacere chi non mi aggrada, di amare chi non mi ama e di sorridere a chi non mi sorride. Non dedico più un minuto a chi mente o vuole manipolare. Ho deciso di non convivere più con la presunzione, l’ipocrisia, la disonestà e le lodi a buon mercato. Non tollero l’erudizione selettiva e l’arroganza accademica. Non mi adeguo più al provincialismo e ai pettegolezzi. Non sopporto conflitti e confronti. Credo in un mondo di opposti, per questo evito le persone rigide e inflessibili. Nell’amicizia non mi piace la mancanza di lealtà e il tradimento. Non mi accompagno con chi non sappia elogiare o incoraggiare. I sensazionalismi mi annoiano e ho difficoltà ad accettare coloro a cui non piacciono gli animali. Soprattutto, non ho nessuna pazienza per chi non merita la mia pazienza."

unbeliefs:

do you ever get sad bc you aren’t rich and famous